Questo sito usa qualche cookie per sapere quanto è apprezzato e migliorare il servizio. Ecco la nostra cookie policy, che accetti proseguendo la navigazione.
Curioso di sapere cosa siano questi famigerati cookie? Ecco la nostra guida!


Province o provincie?

Qual è il plurale di provincia?

Provincie o province?

Ebbene, se hai questo dubbio grammaticale, anche se l’italiano è la tua madrelingua, una volta tanto non devi vergognartene! (qui sei aurorizzata/o a tirare un sospiro di sollievo). Infatti…

Impara l'HTML e a farti trovare su Google dal creatore di Parolaio.it:
Scopri il corso gratuito e il corso con docente!

…ai tempi dell’Assemblea Costituente della Repubblica Italiana, ti avrei risposto che ci vuole la “i” perchè all’interno della prima versione della Costituzione Italiana la parola è riportata come “provincie“.

Il motivo era etimologico: la parola “provincia” deriva dal latino, e al plurale riportava la “i”.

Tuttavia, già nel 1976, Aldo Gabrielli (Ripatransone, 21 aprile 1898 – Arma di Taggia, 6 maggio 1978), uno dei più grandi linguisti italiani, pubblicava una serie di regole per dipanare una volta per tutte la questione dei plurali delle parole in -cia si è stabilita una regola: la i rimane se la c e la g sono precedute da vocale, cade se sono precedute da consonante. Quindi camicie e facce, ciliegie e spiaggeprovincia, province.

…Oggi esiste anche un altro criterio…

Secondo il Dizionario Zingarelli del 2008 la forma plurale di “provincia” è “province perché la forma “provincie” è caduta completamente in disuso. Questa “nuova” regola risolve la questione dei plurali di -cia e -gia in con un approccio tonico. Considerando cioè dove cade l’accento della parola. Se l’accento cade proprio su quella “i” allora il plurale conserverà quella “i”, diversamente, al plurale la “i” sarà omessa. Anche secondo questa regola più moderna “provincia” al plurale si conferma “province“, in accordo con lo Zingarelli del 2008.

Quindi il Parolaio.it consiglia di scrivere province e non provincie, a meno che tu non sia in vena di fare il purista, ma a tuo rischio e pericolo!

Per saperne di più: la regola della “i”.

Lo sapevi già?
Si (92) Circa (50) No (110)

9 Responses to “Province o provincie?”


  • Hidden due to low comment rating. Click here to see.

    Thumb up 0 Thumb down 9

  • Elisabetta Lelli

    Che adorabile esposizione! E leggere dell’illustre Aldo Gabrielli è per me beatitudine pura!

    Grazie.
    Elisabetta

    Thumb up 1 Thumb down 1

  • Fabio Baroncini

    Hidden due to low comment rating. Click here to see.

    Thumb up 1 Thumb down 4

  • Hidden due to low comment rating. Click here to see.

    Thumb up 1 Thumb down 4

  • Grazie

    Thumb up 1 Thumb down 2

  • La lingua italiana è complicatissima e lo è sempre di piu’ perchè, come le montagne, pur se lentamente ma si muove, adeguandosi ai tempi. Regole immutabili ed intoccabili una volta, ora sono divenute opinabili e discutibili! Non caspico ma mi adeguo, diceva qualcuno…
    Come non capisco perchè sulla home page compare la bandiera ungherese….

    Thumb up 4 Thumb down 1

    • duccioarmenise

      Vero: la bandiera all’incontrario è una svista. Correggeremo, grazie per la segnalazione.
      Sbagliando s’impara (e ci si adegua).

      Thumb up 2 Thumb down 1

  • Scusa parolaio, forse il mio unico neurone rimastomi stenta a tenere il filo, ma anche volendo osservare la precedente norma, in “provincia” prima della c non c’è una vocale, c’è la n, quindi comunque la i nel plurale non si sarebbe dovuta utilizzare. La norma non dice che la i rimane se la c è preceduta da vocale?

    Thumb up 13 Thumb down 1

Comments are currently closed.



A cura di NemboWeb Design