Questo sito usa qualche cookie per sapere quanto è apprezzato e migliorare il servizio. Ecco la nostra cookie policy, che accetti proseguendo la navigazione.
Curioso di sapere cosa siano questi famigerati cookie? Ecco la nostra guida!


Epiteto

Il suono di questa parola ha da sempre avuto su di me un potere evocativo.

Nello specifico mi fa pensare a un epitelio e a un peto.
Insomma, a una sorta di peto che ti si attacca alla pelle…


Impara l'HTML e a farti trovare su Google dal creatore di Parolaio.it:
Scopri il corso gratuito e il corso con docente!

L’epiteto [epì-te-to] è

  • un sostantivo signolare maschile
  • una figura retorica che consiste nell’accostamento, generalmente al nome, di un elemento che caratterizza un personaggio ma che è completamente scollegato dal contesto in cui viene menzionato. Il termine “epiteto” viene dal greco antico επιτίθημι, epitìthemi, che significa “pongo sopra”, nel senso che l’epiteto è aggiunto al nome proprio. Esempi di epiteti sono “Achille piè veloce“, “Lorenzo il magnifico” e “Alessandro Magno (il grande)
  • per estensione, un’ingiuria o insulto: “il pubblico coprì l’arbitro di epiteti irripetibili”

Essendo un termine di derivazione greca, in inglese è stato “acquisito” come: “epithet“.

…beh, una espressione del tipo “sei un peto che appiccicoso” non è male come epiteto!

Quindi, evocativamente parlando, non c’ero poi così lontano… e tu?

Lo sapevi già?
Si (23) Circa (15) No (18)

0 Responses to “Epiteto”


Comments are currently closed.



A cura di NemboWeb Design